Gambe perfette con l’epilazione!

Avere sempre gambe belle, lisce e vellutate è un sogno! Ma noi donne ci troviamo sempre a combattere con quei scomodi peli superflui che vengono sempre a rovinarci i piani e a rallentarci nei preparativi o nelle occasioni speciali. Se in inverno riusciamo a conviverci quasi in modo civile, in estate la dichiarazione di guerra che ci vede impegnate in lotte frequenti con la loro ricrescita.
Fra di noi ci sono alcune fortunate che ne hanno pochi e anche di colore molto chiaro ma la maggior parte si trova a dover affrontare la rimozione di numerosi peli di un antiestetico colore scuro.

E voi come combattete questa guerra? Con la depilazione o l’epilazione? La differenza fra le due tipologie, che condividono il fine di eliminare i peli superflui, sta nel metodo di rimozione.
La depilazione prevede l’eliminazione tramite la loro recisione per mezzo di un rasoio o una lametta. Questo metodo però, per quanto indolore e molto veloce, non ha una buona durata della pelle liscia effetto seta, ma secondo noi può essere comodo in caso di emergenza! Tagliando semplicemente i peli, infatti, questi ricresceranno praticamente subito. Per questo motivo noi lo utilizziamo solo per ritocchi dell’ultimo minuto!ceretta
Al contrario, l’epilazione, rimuove i peli alla radice, rallentandone la ricrescita e lasciando la pelle effettivamente liscia e morbida.

Nonostante sia un metodo leggermente più doloroso, l’epilazione è sicuramente quello più efficace e soddisfacente nel lungo periodo. Nella categoria epilazione, si trova la tanto temuta ma diffusa ceretta. Che sia fatta dall’estetista o a casa, come già detto, prevede l’eliminazione dei peli alla radice. Una delle uniche pecche riscontrate è la sua periodicità, in quanto necessita di peli di una determinata lunghezza affinchè si possa effettuare. Proprio per questo, fra una ceretta e l’altra, bisognerà aspettare che i peli siano ricresciuti un pochino, andando a vanificare tutti gli sforzi fatti per una pelle perfetta.
Ma esiste un’alternativa? Assolutamente si!

Della comodità di un rasoio, ma dell’efficacia della ceretta, l’epilatore elettrico è quello che risponde meglio alle esigenze di ogni donna!
Comodi, pratici e pronti per essere portati anche in viaggio, sono piccoli elettrodomestici ricaricabili o funzionanti tramite cavo (in base ai modelli) che montano delle testine specifiche per l’epilazione di gambe, viso, ascelle e zona bikini. epilatore elettrico
Sempre più sofisticati e avanzati tecnologicamente, possono essere utilizzati anche sotto la doccia, se il modello lo prevede, e sono dotati oltre alle testine di dispositivi che possano diminuire la sensazione di dolore che si prova alla rimozione dei peli.

Dotati di testine rasoio, o a pinzette (normali o di precisione) garantiscono l’utilizzo anche su i peli più corti, liberandoci della schiavitù di aspettare che questi ricrescano troppo prima di poter essere eliminati! Grazie ad un semplice epilatore elettrico quindi, la nostra continua battaglia ai peli superflui ci vede finalmente vittoriose!
Se temete che possa essere un dispositivo troppo fastidioso, non vi preoccupate, ci si fa l’abitudine e comunque basta seguire qualche accortezza, gli accessori forniti e utilizzarli se possibile sotto la doccia e il dolore sarà davvero minimo! Se tuttavia non siete ancora convinte, optate per un epilatore a luce pulsata, diminuisce sensibilmente il numero di peli e la loro crescita, vi stupirà!